Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies (anche di terze parti). Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Accetto ×

Menu

Language Selector

Cerca

Categorie Feed

LAVAGGIO E CURA

Come Lavare i Pannolini Lavabili

 

 

LAVARE I PANNOLINI LAVABILI NUOVI e RELATIVI INSERTI ALMENO 3 VOLTE PRIMA DI UTILIZZARLI:

Ciclo dei bianchi (almeno 1 ora e mezza) a 60°

Il primo lavaggio con la dose di detersivo consigliata dalla marca di detersivo che

usate, gli altri due lavaggi solo con acqua

I pannolini raggiungono la loro massima assorbenza dopo una decina di lavaggi

 

 

NON USARE AMMORBIDENTE, CANDEGGINA o similari, SMACCHIATORE, SBIANCANTE

Rovinano i tessuti diminuendone la capacità di assorbenza o addirittura rovinandoli abbreviando la durata del pannolino stesso.

 

 

 

NON METTERE IN AMMOLLO PER TROPPO TEMPO I PANNOLINI LAVABILI

L'ammollo rovina il Pul

 

 

 

BICARBONATO e ACETO POSSONO CORRODERE IL COTONE e IL BAMBOO mentre è OK per i pannolini lavabili in TESSUTO TECNICO

 

 

DETERSIVO ECOLOGICO

I produttori consigliano il detersivo in polvere. ;)

Controlla l'Inci che non ci siano: Cellulasi e Sodium Borate (Borax). Il primo rovina

cotone e bamboo, il secondo il PUL

Proteasi, invece, rovina la lana

 

 

 

PERCARBONATO per igienizzare

Ogni tanto aggiunti al tuo lavaggio un po' di percarbonato puro per igienizzare. Controlla che il tuo detersivo non ne contenga già, in questo caso aggiungine un altro pochino solo se i pannolini sono prevalentemente sporchi di feci. Anche in questo caso non esagerare. E' comunque aggressivo e con il tempo potrebbe rovinare tessuti e pul. Quindi aggiungilo solo al lavaggio dopo aver tolto le cover ;)

 

 

 

ACIDO CITRICO 

Aggiungendo una soluzione al 15-20% di acido citrico ammorbidisce un pochino gli inserti oltre ad essere un anticalcare per la tua lavatrice.

 

 

COME FACEVO IO?

 

In inverno mi organizzavo così:

La sera verso le 20.00: 

1) Lavaggio breve di 20 minuti con un mezzo cucchiaio di detersivo in modo che gli inserti ed i fitted spurgano il 95% di pipì, risciacquo e poi toglievo le cover.

2) Lavaggio di almeno 1 ora e mezza con 1/3 della dose di detersivo consigliato, percarbonato solo se erano molto sporchi di feci o sotto dentizione.

3) Risciacquo supplementare.

4) Raccoglievo e stendevo. La mattina le cover erano sicuramente asciutte, gli inserti più esterni erano asciutti mentre quelli più interni allo stendino potevano essere un pochino umidi se di tessuto naturale...

 

 

In estate l'iter per il lavaggio era praticamente lo stesso ma lavavo la mattina presto e poi stendevo fuori. Il sole aiutava a togliere eventuali macchie residue.

 

 

 

Il mio consiglio personale è:

ALTERNA I METODI DI LAVAGGIO!

Controlla il grado di sporco dei pannolini e scegli il metodo di conseguenza. A parte le cover che hanno sempre lo stesso lavaggio, ma per gli inserti stiamo comunque parlando di tessuto "normale" come se fossero asciugamani...Lavate, lavate, lavate per evitare puzze indesiderate alla prima pipì, culetti rossi per residui di detersivo o perchè pannolino non lavati bene. 

 

 

 

MA QUANTO CONSUMA LA LAVATRICE?

 

 

 

 

COME SMACCHIARE I PANNOLINI 

 

Appena cambi il pannolino a tuo figlio. se sporco di feci, passalo sotto al rubinetto dell'acqua corrente e con una spazzola dentata per il bucato o quella in legno per le unghie con le setole molto fitte e rigide, pochissimo sapone di marsiglia, sapone di aleppo, sapone di bile.. Non esagerare! Altrimenti si cerano i tessuti. Risciacqua, strizza e metti nel bidoncino o in lavatrice se è giorno di bucato.

 

 

 

 

 

 

COME ASCIUGARE I PANNOLINI 

 

All'ARIA APERTA

Il sole e il vento donano ai pannolini un buonissimo profumo di pulito ed eliminano eventuali macchie

 

 

IN ASCIUGATRICE

Le cover NO. Per gli AIO leggi l'etichetta del produttore. Ci sono per esempio i Bumgenius che possono andare tranquillamente in asciugatrice, naturalmente NON a 90° ma con un ciclo delicato a bassa temperatura. Gli inserti possono andare in asciugatrice e saranno morbidissimi! In questo caso puoi anche evitare di mettere l'acido citrico durante il lavaggio.

 

 

 

SUL TERMOSIFONE

Direttamente sul termosifone puoi appoggiare gli inserti assorbenti.

IL PUL e la LANO assolutamente NO. Puoi metterli nelle vicinanze del calore... magari utilizzando quei stendini per i panni che si appendono al termosifone.

Se avevo bisogno di velocizzare i tempi di asciugatura degli AIO in fibra naturale tipo Bumgenius Elemental o Grovia AIO appoggiavo un asciugamo piegato in 4 e sopra posizionate dalla parte degli inserti i pannolini. 

 

 

 

POCKET o IBRIDI

Girali a rovescio, così la parte interna che è bagnata si asciuga meglio e più velocemente.

 

 

Il mio consiglio è sempre NO STRESS. E' giusto informarsi sui siti e gruppi in facebook com'è l'iter ma per un rapporto sereno con i lavabili il tutto deve avvenire in tranquillità e senza stress. Trova la tua routine e diventerà naturale usarli. Un giorno non ne hai voglia? Non usarli... Tieniti sempre un pacco di pannolini usa e getta ecologici di scorta così quelle giornate un po' giù di tono puoi usare quelli.  ;)