Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies (anche di terze parti). Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Accetto ×

Menu

Language Selector

Cerca

Categorie Feed

FAQ 

Domande Frequenti sui Pannolini Lavabili

 

 

Quanti pannolini devo comprare?

Consideriamo che non c'è una regola fissa. Ognuna di noi in base anche alla propria routine giornaliera o alla decisione di usarli a tempo pieno o solo per il giorno si organizzerà sulla quantità da acquistare.  Più che di numero pannolini bisogna consierare il nr. di cambi. Se prediligi il sistema tipo prefold + cover o AI2 dove non hai necessità di cambiare tutto il pannolino ad ogni cambio ma la cover la puoi riutilizzare, puoi pensare di prendere 1 cover ogni 3 cambi... se invece ti piaccio gli AIO come praticità di cambio e assorbenza, in questo caso dovrai calcolare che ad ogni cambio metterai tutto da lavare quindi la quantità di pannolini e la spesa totale sarà più alta.

Un bimbo appena nato va cambiato ad ogni poppata, ogni 3 ore ca. Quindi almeno 8 cambi giornalieri ma ci sono bambini che ne fanno anche 10/12  Crescendo la frequenza dei cambi diminuisce e si possono considerare 5/6 cambi di pannolino al giorno. Poi, bisogna prendere in considerazione quante lavatrice vuoi fare e in quanto tempo si asciugano i pannolini a casa Tua. Il numero minimo che consiglio è 18 cambi per il giorno e 3 per la notte; in questo caso fate la lavatrice 1 giorno sì e 1 no. Calcola di acquistare qualche inserto supplementare sia M/L che S o booster e alcuni inserti più assorbenti per o campioni di pipì.

 

Cosa devo acquistare di indispensabile oltre ai pannolini?

Di indispensabile ci vuole la parte assorbente e la parte impermeabile. Tutti gli altri accessori possono essere utili ma non sono necessari:

veli catturapupù usa e getta da interporre fra il pannolino e i genitali del bambino. Sono rotoli da 100 o 200 fogli biodegradabili al 100% che si possono buttare direttamente nel wc. Semplificano la pulizia del pannolino perchè raccolgono il "grosso". In questo modo perderai meno tempo a smacchiare i pannolini.

veli di pile (liners) servono quando dovete applicare una crema allo zinco o curativa al bambino. Proteggo il micropile del pannolino evitando che si unga o si macchi. Potrebbe essere un ottima idea averne giusto una decina. Sono utili anche per i bambini che con le fibre naturali e quindi a contatto con l'umidità sono molto delicati e si arrossano. Il pile ha la funzione di mantenere il sederino asciutto.

Wetbag / Sacca portapannolini per riporre i pannolini sporchi quando si va in "trasferta" o a casa, al posto del bidoncino. Ne esistono di varie dimensioni. 

Salviette lavabili

Come preparare le salviettine lavabili umidificate "fai da te"

1/2 lt di acqua molto calda, oppure acqua di mare (es. Aveno), acqua di rose o camomilla

gocce di olio essenziale alla lavanda oppure tea tree

1 cucchiaio abbondante di olio di oliva (oppure olio di mandorle)

e se vuoi anche 1 cucchiaio di detergente liquido per il bagnetto bimbi (tipo bjobj bagnolatte)

Tutti gli ingredienti versali in una bottiglia o in un barattolo in modo che tu possa agitarli tutti insieme per amalgamarli.

Questa soluzione puoi tenerla in uno spruzzino oppure sempre nella bottiglietta e versarla al momento sulle salviette, o anche preparare già un contentore con coperchio oppure una vecchia vaschetta di gelato, sistemando 15/20 salviette e versando sopra abbastanza composto per bagnarle. Tieni chiuso il contenitore e aprilo quando ti serve. Strizza sempre prima un pochino la salvietta se ti sembra abbia assorbito troppa soluzione e poi passala per pulire il sederino del Tuo cucciolo. Per 3/4 giorni avete delle salviettine pronte, a portata di mano, anti-fungo e anti-eritema.

Coprifasciatoio: Morbido ed impermeabile per proteggere il fasciatorio. Ha uno strato di pul per evitare di bagnare il fasciatoio e 3 strati di cotone bio e canapa per assorbire.

 

Ogni quanto bisogna cambiare il pannolino?

Normalmente ogni 3 ore. Poi ci sono delle giornate che Ti potrebbe capitare che già dopo 2 ore il bimbo è da cambiare perchè è già zuppo (probabilmente ha bevuto molto), altre volte, invece, il pannolino è praticamente asciutto. Per una questione di igiene è sempre meglio 3 ore ca. Alcuni bambini fanno tantissima pipì anche se sono ancora molto piccoli. In questo caso cambiarlo più spesso o rinforzare la parte assorbente. Naturalmente se alla notte dorme non svegliarlo per cambiargli il pannolino ma trova l'assetto giusto per aumentare l'assorbenza e arrivare fino a mattina.

 

Dopo solo un' ora devo cambiare il pannolino e ci sono state delle fuoriuscite. Però l'inserto è praticamente asciutto. Come mai?

Hai usato troppo detersivo e i tessuti hanno trattenuto i saponi facendone perdere l'assorbenza. Il tutto è risolvibile facendo uno/due lavaggi a 60° di sola acqua (almeno cicli di 1 ora e mezza).

 

Dopo che li ho lavati non hanno profumo, sembra quasi che non siano puliti.

Se avete lavato a 60° per un minimo di 1 ora e mezza nessun problema in fattore di igiene o pulizia del pannolino!

Per profumare gli inserti potete aggiungere 3 goccine di tea tree oil o lavanda. Ma solo per gli inserti! Gli Oli essenziali rovinano il PUL e potrebbero diventare con il tempo non più impermeabili.

 

Se i pannolini invece puzzano è probabile che abbiano trattenuto troppo detersivo. In questo caso fai un bel lavaggio a 60° anche con sola acqua e percarbonato. Se noti che anche altri indumenti puzzano dopo il lavaggio invece potrebbe essere un problema di lavatrice e quindi puio fare un bel lavaggio a vuoto con candeggina a 90°

 

 

Quanto durano i pannolini lavabili?

Non hanno una "scadenza". Possono essere usati anche per un 2°, 3° o 4° figlio. Naturalmente la loro "cura" è indispensabile. Lavare i pannolini a 90°, o metterli in asciugatrice con un ciclo caldo, o metterli sopra il termosifone bollente.... non bisogna poi pretendere che non si rovinino o durino in eterno. Anche la qualità del pannolino lavabili incide sulla durata. Puoi trovare sicuramente anche pannolini lavabili a 4/5€ l'uno che fanno sì il loro sporco lavoro, ma non avranno mai una durata (del pul specialmente) come di un pannolino di alta qualità.

 

 

Le creme rovinano i pannolini?

Assolutamente sì. Li ungono e li macchiano, specialmente le creme a base di zinco o quelle curative e di conseguenza cerano il micropile o rovinano il cotone/bamboo rovinando immancabilmente i pannolini! I veli di pile (liners) hanno questo scopo: proteggere i pannolini dalle cremine...  Anche se fai prendere tachipirina... passa con la pipì e quindi potrebbe macchiare e rovinare i pannolini. Proteggilo sempre.

 

 

Dove metto i pannolini sporchi?

Un semplice bidoncino (tipo quello dell'immondizia) va benissimo. A secco. Se ne hai la possibilità mettilo in un balcone o terrazza (per l'odore sgradevole che si crea dopo qualche giorno), o in lavanderia. Comunque organizzati sempre in base alle tue esigenze e abitudini.

 

 

I pannolini si possono lavare tutti insieme anche se di colore diverso?

Si possono lavare tutti insieme anche se di modello o colore diverso, insieme agli inserti, alla wet bag, alle tele impermeabili, alle salviette lavabili, i veli di pile e i veli biodegradabili catturapupù se il bimbo ha fatto solo la pipì.

Fino 60° per un lavaggio di minimo 1 ora e mezza. Alterna lavaggi anche da 40°. Controlla sempre l'etichetta del produttore. Per le cover in PUL non usare una centrifuga molto alta (max 800) mentre per gli inserti puoi anche arrivare a 1000/1200 giri